Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy . Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi

Notizie

Convegno “E-health: dall’attuale esperienza alle future opportunità” presso la Villa Magistrale

03/11/2021 


Lo scorso 2 novembre ha avuto luogo presso la Villa Magistrale dell’Ordine di Malta il convegno dal titolo “E-Health: dall’attuale esperienza alle future opportunità”, evento organizzato a margine del G20 Salute sotto la Presidenza del Governo Italiano con il patrocinio del Ministero della Salute italiano.

Tema principale della conferenza l’enorme trasformazione avvenuta in ambito medico a causa della pandemia di COVID-19 che, come ha detto nel suo intervento di apertura il Grande Ospedaliere dell’Ordine di Malta, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, “ha accelerato l’uso delle nuove e moderne tecnologie, e ne ha sviluppate altre”.

Ha preso parola anche il Senatore Professore Pierpaolo Sileri, Sottosegretario italiano alla Salute, che ha sostenuto quanto “è importante discutere di come facilitare meglio la più vasta diffusione possibile dell’e-health, non solo come progetti isolati, ma come iniziative strutturate su basi solide e condivise”.

Alla conferenza ha partecipato da remoto anche il ministro della Salute della Repubblica del Benin, Benjamin Hounkpatin. Tra i partecipanti anche Elena Bottinelli, responsabile dell’innovazione e della sostenibilità del Gruppo San Donato, Till Berger e Julia Opstals dell’azienda tecnologica tedesca Allm EMEA, Giovanni Ferigo, CEO di INWIT, e Edmund Le Brun, di Elephant Healthcare. Le parole di chiusura sono state pronunciate dal monsignor Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita.

 

 

Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta in Italia

Piazza dei Cavalieri di Malta, 3

00153 – Roma, 06 5780779 - Email: [email protected]